Home Blog-Articoli Marcatura droni CE 2023 – Stato dell’arte

Marcatura droni CE 2023 – Stato dell’arte

Facciamo il punto sulla marcatura CE per il 2023 richiesta per i droni

da F.A.
  • PostView Count:14Views

Marcatura droni CE – Cos’è e da cosa deriva

La marcatura droni CE, ha lo scopo di attestare da parte del costruttore, la conformità del drone ai requisiti di sicurezza essenziali previsti dalla normativa europea.

Il Regolamento Delegato (UE) 2019/945 della commissione europea, ha introdotto la marcatura di classe CE per i droni.

I fabbricanti che immettono sul mercato UAS destinati a operazioni nell’ambito della categoria «aperta» e che quindi vi appongono un’etichetta di identificazione della classe dovrebbero accertarsi che tali UAS siano conformi ai requisiti per tale classe.” (punto 3 – estratto dal Regolamento Delegato (UE) 2019/945)

Le classi di marcatura CE definite sono le seguenti:marcatura classe ce droni c0 c4a cui sono state aggiunte le classe C5 e C6, che identificano le classe di marcatura CE per i droni che potranno essere impiegati negli scenari standard STS-01 e STS-02 delle operazioni Specific.

Il principio della marcatura droni CE, tiene quindi conto del peso MTOM (Maximum Take Off Mass) del drone; tutti i droni il cui peso è inferiore a 250 grammi dovranno avere marcatura C0, quelli con peso tra i 250 grammi e 900 grammi, marcatura C1, e così via.

Marcatura droni CE – Timeline iniziale

Per comprendere la situazione attuale, è fondamentale considerare sia il contenuto del Regolamento d’Esecuzione (UE) 2019/947 (Regolamento EASA sui droni), che il timeline originario della marcatura di classe CE droni.

All’entrata in vigore del Regolamento d’Esecuzione (UE) 2019/947, in relazione al periodo temporale tra l’entrata in vigore del regolamento europeo sui droni 30.01.2020, e la data in cui i droni sarebbero stati dotati di marcatura di classe CE 01.01.2023, il regolamento europeo stabiliva la Limited Open Category, ovvero una categoria che si aggiungeva alle tre categorie: Open, Specific e Certifed. La validità della classe aggiuntiva Limited Open Category, era fissata fino al 01.01.2023.

In base a quanto definito dal regolamento EASA, tutti i droni tra i 250 grammi e 25 kg., privi di marcatura di classe CE, potevano “volare” nella Limited Open Category rispettando le seguenti limitazioni:

  • droni MTOM < 250 grammi (categoria A1):
    • altezza massima 120 mt;
    • volo in condizioni VLOS;
    • volo su persone informate e non informate (scenari urbani);
  • droni 250 grammi < MTOM < 500 grammi (categoria A1):
    • altezza massima 120 mt;
    • volo in condizioni VLOS;
    • volo su persone informate (scenari urbani);
  • droni 500 grammi < MTOM < 2 kg (categoria A2):
    • altezza massima 120 mt;
    • volo in condizioni VLOS;
    • volo su persone informate (scenari urbani);
    • volo su persone non informate a distanza minima di 50 mt;
  • droni 2 kg < MTOM < 25 kg (categoria A3):
    • altezza massima 120 mt;
    • volo in condizioni VLOS;
    • volo ad una distanza minima di 150 mt da zone residenziali, infrastrutture, etc.;
    • nessun volo su persone non informate (scenari urbani).

Tuttavia, è un dato di fatto che ad oggi (Gennaio 2023), il mercato dei droni annovera solo alcuni modelli di droni con marcatura di classe CE, come ad esempio alcuni droni ad ala fissa di SenseFly eBee (marcatura di classe C2) e il DJI Mavic 3 (marcatura di classe C1).

Marcatura droni CE – Stato attuale

La mancanza quindi di standard univoci definiti dai produttori di droni sulla marcatura di classe CE droni, ha indotto la commissione europea, attraverso il Regolamento d’Esecuzione (UE) 2022/425 a prorogare la scadenza delle Limited Open Category di un anno, ovvero al 01.01.2024.

In conseguenza della proroga stabilita sarà ancora possibile utilizzare droni senza marcatura di classe CE peso MTOM inferiore a 500 grammi in scenari urbani, (con le limitazioni valevoli per la categoria A1 valide fino alla fine del 2023), così come è possibile pilotare droni con peso inferiore ai 2 Kg. sempre in scenari urbani con le limitazioni previste per la categoria A2.

Marcatura droni CE – Situazione futura (01.01.2024)

Fatto slavo altri possibili cambiamenti, la marcatura CE droni sarà obbligatoria a decorrere dal 01.01.2024, data questa in cui le Limited Open Category scompariranno.

Normativa droni – eBook

Al fine di facilitare la comprensione di diversi aspetti normativi legati all’uso dei droni-UAS, con lo scopo di accrescere il know-how dei lettori e fornire una possibilità di approccio corretta ai droni e all’ecosistema correlato, Drone Edu ha realizzato l’eBook gratuito “Guida alla normativa sui droni“, disponibile per il download.

L’eBook riporta il quadro normativo attuale e pone in risalto gli aspetti fondamentali che ogni pilota di droni, deve tenere bene a mente. Al fine di fornire al lettore un quadro il più completo possibile, accanto agli aspetti normativi, l’eBook, riporta anche le sanzioni previste per i piloti inadempienti verso i diversi aspetti della normativa.

copertina ebook normativa droni uas drone edu

Formazione pilota UAS – eBook

Per chi fosse interessato, si ricorda l’offerta formativa di Drone Edu per la preparazione per i test online per il patentino droni categorie A1-A3 e A2. Gli eBook, trattano le materie d’esame previste per il conseguimento degli attestati, includono test tipo per la preparazione, focus e take-away per facilitare la memorizzazione dei concetti fondamentali e contengono ricchi contenuti aggiuntivi.

Copertina eBook Attesato Pilota Droni UAS A1-A3 ENAC - Drone EduAttestato Pilota UAS A1-A3 DAC LussemburgoCopertina eBook Attesato Pilota Droni UAS A2 - Drone Edu

L’intera offerta formativa di Drone Edu, per i piloti di droni-UAS, sono disponibili ai seguenti link: Formazione pilota UAS e Operatività droni.

Articoli del Blog correlati:

eBook correlati patentino pilota droni:

Copyright © Drone Edu – Riproduzione riservata


Crediti: L’immagine di copertina è tratta da pixabay.com, libera per usi commerciali, senza richiesta di attribuzione. L’autore è Rocco Stoppoloni. Le immagini di copertina degli eBook presentati nel post sono state realizzate da Drone Edu.

Torna su

Posts che Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.